+39.328.0435903 gc@giovannicuniberti.it

Ci sarà da camminare: meglio prepararsi

23 Mar 2020 | Social Networks

E’ certo che al termine di questa emergenza, la fase immediatamente successiva ci veda affrontare un’altra crisi non meno complessa: una recessione economica internazionale, che sarà persino più aggressiva nel nostro paese.

A livello macro economico giocheranno un ruolo fondamentale le strategie dei Governi e delle Banche Centrali, e quindi, più che attori, saremo spettatori di decisioni che impatteranno non poco sulle nostre vite per gli anni a seguire.

Nel piccolo però, le iniziative di privati e imprese non potranno che passare dalla richiesta di credito. Oggi più che mai rispetto al recente passato, sarà necessario avere una piena consapevolezza dei tre fattori che agevolano la richiesta di credito per qualsiasi progetto:

1. Sostenibilità: l’uso razionale delle risorse affinché producano valore in una determinata unità di tempo futura

2. Efficacia: la capacità del progetto di generare i cambiamenti attesi per raggiungere gli obiettivi previsti

3. Efficienza: l’equilibrio tra i costi sostenuti ed i rischi che si assumono, rispetto ai vantaggi complessivi ricercati

Per molti, lavorare su una pianificazione e sulla definizione di obiettivi sarà una cosa nuova. E’ opportuno che nel frattempo ci si attrezzi su due fronti per non arrivare impreparati:

1. cercare di colmare la propria conoscenza sui temi necessari (finanza, impresa, marketing, etc.)
2. iniziare a selezionare i soggetti che potranno aiutarci nella complessità che si dovrà affrontare (enti, associazioni, professionisti, consulenti, etc.)

Sarà un’occasione per crescere nella difficoltà. Non credo ci saranno alternative. Ci sarà da camminare a lungo, meglio allacciarsi per bene le scarpe.

Giovanni Cuniberti

Giovanni Cuniberti

Consulente finanziario fee only, Esperto di mercati e Docente a contratto dell'Università di Torino

Il mio obiettivo è aiutare le persone ad avere maggiore consapevolezza dei propri investimenti. Mi impegno per la diffusione di una cultura finanziaria utile alla serenità delle famiglie e affianco i miei clienti nelle decisioni di investimento a protezione e difesa dei loro patrimoni.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *