+39.328.0435903 gc@giovannicuniberti.it

Limite al contante? Occhio ai pagamenti!

15 Nov 2019 | Social Networks

La discussione sul limite al contante a favore dell’utilizzo della carta di credito è un tema caldo di questi ultimi giorni.

In alcuni paesi più avanzati però, si stanno introducendo nuovi sistemi che vanno a sostituire gli attuali sistemi cash-less e contact-less, con quelli ad identificazione biometrica: lettura dell’iride, del viso, dell’impronta digitale, etc.

I grandi player del settore, attraverso l’innovazione tecnologica e il neuro-marketing, stanno implementando soluzioni in grado di rimuovere qualsiasi frizione alle transazioni di pagamento.

La ricerca della fluidità emozionale nel processo d’acquisto, migliorerà certo l’esperienza del cliente, ma al contempo cancella sempre più quella inibizione (autocontrollo) all’utilizzo del proprio denaro.

E’ provato che l’uso del contante aumenta l’autocontrollo sulle proprie spese e tutto ciò che lo dematerializza, lascia spazio a impulsi emotivi meno controllabili.

La scelta di eliminare il contante, mi vede favorevole, ma è importante che si discuta anche di soluzioni ed interventi affinché quella consapevolezza finanziaria implicita nell’uso di una moneta tangibile, possa essere preservata anche quando si pagherà strizzando l’occhiolino all’avatar della commessa (vedi link 👉 http://tiny.cc/pagareoggi).

Giovanni Cuniberti

Giovanni Cuniberti

Consulente finanziario fee only, Esperto di mercati e Docente a contratto dell'Università di Torino

Il mio obiettivo è aiutare le persone ad avere maggiore consapevolezza dei propri investimenti.
Mi impegno per la diffusione di una cultura finanziaria utile alla serenità delle famiglie e affianco i miei clienti nelle decisioni di investimento a protezione e difesa dei loro patrimoni.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *