+39.328.0435903 gc@giovannicuniberti.it

Quali sono i rischi professionali?

19 Ago 2020 | Social Networks

Ieri abbiamo visto che rischi patrimoniali si dividono in due categorie:
– i rischi legati alla propria vita come individuo e membro di una famiglia;
– i rischi professionali: quelli legati al nostro ruolo nel contesto lavorativo e alle attività che svolgiamo.

Oggi vediamo i 5 rischi professionali che in misura differente, se si è lavoratori autonomi, dipendenti o imprenditori, vanno compresi e gestiti.

1. Il RISCHIO INFORTUNIO O MALATTIA (Cosa succede se subisco un infortunio mentre lavoro, oppure mi ammalo di una malattia professionale? Sono coperto da un’assicurazione che preveda tutte le casistiche?)

2. Il RISCHIO DI RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE (Un errore nell’esercizio della propria professione o funzione può portare ad un risarcimento danni. Sono protetto da questa evenienza?)

3. Il RISCHIO DI FALLIMENTO (Fallire in un’attività di impresa è sempre possibile. Differenziare la responsabilità personale da quella d’impresa è fondamentale. Ho separato e protetto il patrimonio familiare da quello d’impresa?)

4. Il RISCHIO DI INDEBITAMENTO (Un eccessivo indebitamento può mettere a rischio il patrimonio personale. Sto usando tutti gli strumenti giuridici e finanziari per proteggermi dai creditori??)

5. Il RISCHIO DI PASSAGGIO GENERAZIONALE (Il passaggio d’impresa per linea familiare spesso non viene pianificato. In Italia è tra le principali cause di fallimento delle imprese familiari. Questo aspetto mi riguarda?)

I rischi personali e professionali sono i primi aspetti da gestire per investire il proprio denaro. Dimenticarsene potrebbe essere “troppo rischioso”.

Giovanni Cuniberti

Giovanni Cuniberti

Consulente finanziario fee only, Esperto di mercati e Docente a contratto dell'Università di Torino

Il mio obiettivo è aiutare le persone ad avere maggiore consapevolezza dei propri investimenti.
Mi impegno per la diffusione di una cultura finanziaria utile alla serenità delle famiglie e affianco i miei clienti nelle decisioni di investimento a protezione e difesa dei loro patrimoni.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *