+39.328.0435903 gc@giovannicuniberti.it

Ritorno al futuro

9 Set 2019 | Social Networks

Ieri ero ad una festa di anniversario di matrimonio con tanti invitati.

E osservavo come amici e conoscenti rappresentassero le famiglie italiane di oggi: giovani figli unici o con pochi fratelli, padri e madri di famiglia indaffarati tra figli un po’ annoiati, nonni vivaci e qualche occhiata al cellulare; e i più anziani a tenere insieme tutti come focolari d’inverno, in maniera per loro inconsapevole.

Parlando un po’ con tutti, durante la festa, ho riflettuto su un aspetto che tutte le generazioni in modi diversi avevano espresso: la preoccupazione per il proprio futuro.

I più giovani preoccupati di non sbagliare percorso universitario per ottenere il Santo Graal di un lavoro.
I miei coetanei preoccupati su come garantire un futuro ai propri figli in un’Italia con PIL nullo e debito alle stelle .
I più anziani, preoccupati per la serenità di figli e nipoti in un mondo che non capiscono più.

E ho pensato che da qui forse, nel nostro privato, l’Italia può difendersi e crescere.
Un patto intergenerazionale nelle famiglie. Lavoro, risparmio, assistenza e gestione delle proprie risorse, in una prospettiva di reciproco supporto e comprensione, che tenga in considerazione le esigenze e le aspettative di tutti.

Non solo una visione autonoma della propria situazione, ma trasversale nelle generazioni: un patto per difendere e far crescere i patrimoni di famiglia a partire da quelli affettivi per arrivare a quelli finanziari.

Un ritorno al futuro con valori del nostro passato.

Giovanni Cuniberti

Giovanni Cuniberti

Consulente finanziario fee only, Esperto di mercati e Docente a contratto dell'Università di Torino

Il mio obiettivo è aiutare le persone ad avere maggiore consapevolezza dei propri investimenti. Mi impegno per la diffusione di una cultura finanziaria utile alla serenità delle famiglie e affianco i miei clienti nelle decisioni di investimento a protezione e difesa dei loro patrimoni.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *